Magic Deck, sinergia in Magic

Magic deck

Altro appuntamento con Magic The Gathering,

Oggi parliamo della costruzione del mazzo che useremo, o se preferite della così detta  magic deck Builder che ci identificherà come tipologia di giocatore attraverso la scelta dei colori o delle loro combinazioni.

Neanche a dirlo,  questo è forse l’aspetto più interessante di Magic, la strategia e la costruzione di un mazzo con carte sinergiche fra loro tanto e talmente sinergiche da produrre una o più magic combo, con l’unico scopo di spiazzare e far capitolare il nostro avversario. Detta così in effetti sembra una cosa molto semplice, e che ci  vuole, purtroppo la realta (se provate a fare anche un piccolo torneo) scoprirete che è assai diversa ( ancora oggi prendo certe mazzolate da paura). Il bello del gioco difatti è prorpio l’interazione fra i due mazzi (il tuo e quello dell’avversario), anzi aggiungo che molto probabilmente proprio da qui è scaturita tutta la mia passione per questo board game.

Ma veniamo al succo della questione con alcuni video di alcuni mazzi molto interessanti e con combo deck che la maggior parte delle volte se entrano risultano DEVASTANTI per l’avversario. Ultimo appunto, ricordo che questi video che vedrete non sono miei ma sono trovati in rete attraverso youtube.com, per cui vi  invito a iscrivervi nei canali di questi ragazzi che sono davvero molto bravi e che ci propongo spesso e volentieri delle risorse molto molto interessanti a scopo del tutto gratuito (vanno davvero premiati per tenere alta la nostra passione tutta italian per magic the gathering)

Ultima cosa, fare deck builder è qualcosa di davvero appassionante, provate e vedrete.

Buon divertimento

 

 

 

 

[FONTE:  CANALE YOUTUBE  MAGIC THE LIBRARYING]

Ecco fatto, tre video davvero molto ben fatti, questi sono 3 ottimi esempi di magic deck con forte sinergia di carte tanto da creare combo deck molto molto potenti. Ovviamente qua si parla di mazzi di livello, anche discretamente costosi, ma non temete man mano scenderemo come costi e arriveremo anche a mazzi di pochi euro, ma non per questo banali o poco interessanti, e nel contempo discretamente competitivi.

Poi naturalmente arriva la vostra fantasia, e lì comincia il bello.

BUON DIVERTIMENTO